CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Strazucchi 2019

“Strazucchi”: una storia che viene da lontano. 

     La prima volta che ho sentito parlare della “Strazucchi” è stato l’1 settembre 1998, quando, trasferito dalla Scuola Secondaria di I grado “Pietro Verri” di Biassono, ho assunto  servizio nella Scuola Secondaria di I grado “Bartolomeo Zucchi”,

e ho partecipato al Collegio Docenti di apertura dell’anno scolastico 1998/1999. Allora non esisteva ancora l’Istituto Comprensivo “Anna Frank” e la Preside era la Prof.ssa Gennari, che, nel suo discorso programmatico, commentò i risultati della “Strazucchi” 1998, effettuata a giugno. Referenti di quest’attività erano i Proff. Arosio e Carminati, – oggi in pensione – che sono stati anche  gli ideatori della “Strazucchi”.

     Prima del 1990 – così mi ha raccontato il Prof. Arosio – veniva organizzata all’inizio di giugno una "Giornata sportiva scolastica”, nel corso della quale si effettuavano, alla presenza anche dei Genitori, le finali dei tornei sportivi scolastici e venivano premiati i discenti che si erano distinti nelle varie fasi dei “Giochi della Gioventù” (attuali “Giochi Sportivi Studenteschi”). Il tutto si svolgeva all’interno delle due palestre della Scuola.

     La prima marcia non competitiva “Strazucchi” si effettuò nel 1991 intorno alla Scuola e aveva le partenze separate delle varie categorie, compresi i genitori. Visto il grande successo, l’anno successivo il percorso fu ampliato nel quartiere, raggiungendo i 5 km.      

    Da quell’anno in poi, la “Strazucchi” si apriva con la classica marcia non competitiva, al termine della quale si animavano le mostre, i mercatini e il punto ristoro. Nella Palestra Grande si svolgevano poi le finali di Volley tra le classi finaliste di prima, di seconda e di terza, mentre nella Palestra Piccola, si effettuavano le finali di Badminton e di Tennis tavolo. Alla conclusione della giornata avvenivano le premiazioni di tutti i vincitori.

    Negli anni successivi si sono verificati alcuni cambiamenti istituzionali: si è costituito l’Istituto Comprensivo “Anna Frank” nell’anno scolastico 2000/2001; numerosi insegnanti sono andati in pensione e sono stati sostituiti da docenti più giovani; si sono avvicendati  i Dirigenti Scolastici. Anche la programmazione della “Strazucchi” ha subìto  modifiche: per alcuni anni si è effettuata la lotteria, poi sono stati inseriti giochi a squadre e manifestazioni canore e dal 2014 anche la serata danzante. L’entusiasmo e la partecipazione sono rimasti  inalterati e la “Strazucchi” è diventata mitica.

     Sabato 1 giugno si è svolta la XXXV edizione della “Strazucchi” con la tradizionale marcia non competitiva di 3 km: alle 7:45 circa 180 iscritti sono partiti davanti ai cancelli della Scuola e, dopo aver effettuato il percorso controllato dai genitori volontari, hanno tagliato il traguardo nel parcheggio della stessa. Il Prof. Giuffrè, organizzatore della marcia, ha premiato il diciassettenne Lettieri – vincitore assoluto – e i vari vincitori per categorie. Alle 9:00 il Dirigente Scolastico Dott. Lo Proto ha premiato, a sua volta, i discenti  vincitori dei Giochi Matematici e ha consegnato gli Attestati di Merito per i vincitori di competizioni sportive ed artistiche che si sono tenute durante l’anno.

Contemporaneamente si sono aperti: il Banco de “Il Libraccio”; il Banchetto dei libri e degli articoli artigianali della solidarietà. Quindi si sono aperte al pubblico le esposizioni delle tavole artistiche e delle attività laboratoriali. Nella Palestra Grande si è disputato il tradizionale torneo tra studenti e genitori “Fortissimamente Volley” con la vittoria finale della Squadra. “1a-2aB” e, a seguire, nella Palestra Piccola il concorso tra studenti “Zucchi’s Got Talent”, introdotto nel 2016. A partire dalle 12:30, si è inaugurata una novità di questa edizione, ossia “Zucchi’s Pic Nic”, il pranzo sul prato per studenti e personale della scuola. La sera, infine, presso il Centro Sportivo GES di Via Solferino 32, ha avuto luogo la gettonatissima serata danzante “Zucchi’s Dance”, riservata agli alunni della nostra Scuola, sotto il controllo rigoroso del Servizio d’ordine operato dai genitori membri della Commissione Festa. 315 le adesioni.

     L’eventuale ricavato della festa andrà ad incrementare, come sempre, il fondo che i genitori della Commissione gestiscono per l’acquisto di attrezzature e di materiale didattico.

     Arrivederci alla prossima edizione del 2020.

Glauco Carlo Casarico

Copyright © 2014 Istituto Comprensivo Anna Frank. - miic8ad009@istruzione.it; Posta certificata: miic8ad009@pec.istruzione.it - by Joomla! -